Fuori collana

Andata e ritorno (IN USCITA)

CopertinaNonDisponibilePuò una vignetta durare nel tempo, oltre l’attualità che racconta? Leggendo quelle raccolte in questo volume si direbbe di sì: dallo scandalo Ruby alla vicenda Consip, dall’austerity alle rottamazioni, Giorgio Franzaroli ripercorre con le sue vignette sette anni di storia italiana – e non solo – partendo da Berlusconi, arrivando a Renzi, per poi tornare di nuovo a Berlusconi: o meglio ancora, ad un ritorno della destra sulla scena politica, anche europea. Andata e ritorno, appunto.
Perché il vizio degli italiani sta proprio nella mancanza di memoria, nell’incapacità di imparare dai propri orrori, nel tornare ciclicamente sui propri passi, che sono spesso e volentieri quelli sbagliati.

Presentazioni

Rassegna stampa

“Franzaroli gioca con le parole, ora ribaltandone ora svuotandone il significato, per riuscire a rendere il paradosso quotidiano di quello che Giorgio Bocca chiamava il Paese di Sottosopra”.
(Marco Travaglio)

Be Sociable, Share!