Eventi

“TreviglioLibri 2020″ maratona trevigliese dell’editoria indipendente: edizione online – 1/30 settembre 2020

108466663_2974829255899475_6743603517149722460_oGentilissimi Editori,
siamo a comunicare che a causa delle problematiche relative all’epidemia Covid-19, l’edizione 2020 di Trevigliolibri sarà organizzata in versione online.
Durante il mese di Settembre su questa pagina daremo spazio a tutti gli editori che vorranno presentare le loro novità.
Grazie,
Il team di Trevigliolibri
Partecipano alla manifestazione:
Edizioni Arpeggio Libero
Babalibri
Chersi Libri
A.Car Edizioni
Edizioni Kimerik
Edizioni Il Ciliegio
Edizioni La Mano
Keltia Editrice
La Memoria del Mondo Libreria Editrice
Libreria Fonte Viva
Maglio Editore
Meravigli edizioni
Silele Edizioni
Teresa Capezzuto
WLM Edizioni
Zephyro Edizioni
Fuori collana

Un seme gettato nel campo

CopertinaCleliaBarbieri_reduxA Le Budrie, un piccolo paese di campagna tra San Giovanni in Persiceto ed Anzola dell’Emilia è custodita una storia radiosa di vita e di santità, compresa in un frammento di tempo tra il 1846 e il 1870. In questo periodo è vissuta Clelia Barbieri, una bella ragazza, semplice, umile e forte; frutto e dono di quella gente e di quella terra.
I suoi contemporanei, tra cui la mamma, il parroco, il falegname, il cordaio, il fuochista di fornace, il muratore, la bottegaia… ma anche le amiche, le bimbe e le loro mamme ci narrano la sua straordinaria avventura umana e cristiana.
Come un seme, il più piccolo di tutti, gettato nel campo diventa un albero frondoso e ombra consolante per i pellegrini, così Clelia minima tra i minimi è un punto di riferimento, un indicatore di direzione per tutti noi oggi.

Presentazioni

Rassegna stampa

Le braci

Testimoni silenziosi

WebOgni comunità, ogni paese o città in Italia possiede una serie di luoghi, di ricordi, di simboli, di segni che nel tempo sono stati vissuti, tramandati, custoditi. Sono stati conservati, a volte consapevolmente e altre inconsciamente, dalla volontà di singoli o di gruppi, o dall’intera cittadinanza di un luogo, senza che questo fosse imposto da istituzioni a carattere locale o nazionale.
Altri, invece, sono stati rimossi e perduti per sempre, ingoiati dall’oblio che il tempo inevitabilmente porta sulle cose non più comprese e ignorate. Per questo motivo esistono numerosi oggetti, di varia tipologia, sparsi qua e là nei centri urbani e nei territori circostanti, che in modo estremamente spontaneo e sincero hanno superato il tempo, diventando dei testimoni silenziosi che custodiscono storie ormai passate, spesso dimenticate, legate fortemente al luogo ed al momento storico che le hanno generate.
L’esigenza di censire, valorizzare e tutelare questo particolare patrimonio nasce dalla volontà di non disperdere le ultime tracce di questo passato così genuino e caratterizzante per ogni comunità, non di meno per quella di San Giovanni in Persiceto.

Presentazioni

Rassegna stampa

Voci dal bazar

Antonella Scialdone

StampaFinalmente ho trovato una fan sfegatata del grano Enkir come me. Non è forse un caso che ci chiamiamo con lo stesso nome e abbiamo incontrato sulla nostra strada Fulvio Marino!
La prima volta che Fulvio mi parlò di questo grano primordiale, con la sua erre arrotolata e la sua verve da occhi azzurri convincenti e sinceri, fu qualche anno fa alla Prova del Cuoco. Da allora non posso farne a meno… dell’Enkir naturalmente, ma anche del Mulino Marino di cui sono ormai addicted.
Con l’Enkir faccio il pane, la focaccia espressa, il mio ciambellone per la colazione e i biscotti. Ho contagiato tutte le mie amiche! Il grano e la sua storia sono cultura e salute, Enkir e lievito madre creano un connubio perfetto. Ringrazio innanzitutto Fulvio per avermelo fatto conoscere ed apprezzare.
Da oggi, con il libro di Antonella, spero possiate apprezzare anche tutti voi lettori, curiosi e appassionati di cucina, questo sorprendente cereale.
Come me, come noi, passione infinita e come cantava Battisti: “Che ne sai tu di un campo di grano?”.
Tanti segreti verranno svelati, basta che lo proviate una sola volta e ve ne innamorerete, come è stato in fondo per me.
Antonella Clerici

Presentazioni

Rassegna stampa

I narratori

Strade parallele

È domenica mattina quando a Porto Garibaldi, nel canale, affiora un cadavere senza documenti di riconoscimento. Fin da subito, però, appare ben chiara la sua identità: l’uomo è infatti noto … continua

Fuori collana

Masotti & Masotti

Masotti & Masotti ricorda il titolo del catalogo: Antonio fotografo, Stefano pittore. L’immagine di copertina, con i due riflessi nello specchio di Bendini, è emblematica di un rapporto padre-figlio che … continua

I narratori

Vendetta diabolica

Marco rivede dopo parecchio tempo i compagni del liceo e li invita al suo imminente matrimonio. Durante questa giornata, di festa, di serenità, di allegria, sia per gli sposi che … continua

Voci dal bazar

Alla Corte di Re Gino

Un bel giorno di marzo, nella frenesia di un allestimento teatrale, tra scenografie e prove sul palco del Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto, appare da una quinta sulla … continua

Un seme gettato nel campo

Santuario, Le Budrie di San Giovanni in Persiceto (Bo): presentazione “Un seme gettato nel campo” – 13 luglio 2020

Domenica 12 e lunedì 13 luglio presso il Santuario di Santa Maria Annunziata alle Budrie si celebrerà la Solennità in onore di Santa Clelia Barbieri, religiosa del luogo che grazie al suo … continua

Eventi

#iostoacasaeleggote

In questo periodo di emergenza sanitaria, che nessuno di noi ha mai vissuto, il modo migliore per stare uniti, se pur ognuno nelle nostre case, è ascoltare la lettura di alcune pagine … continua

Eventi

Alla Corte di re Gino: per ogni copia prenotata doniamo il 30% agli ospedali del territorio

Viste le numerose richieste del libro “Alla corte di re Gino” e in concomitanza con questa emergenza sanitaria abbiamo deciso di ristampare il volume e per ogni copia venduta devolvere il … continua

Pagina 1 di 18312345...102030...Ultima »