I narratori

Il ritratto

COPERTINA_IlRitratto_14x21cm_Dorso19,5mm18giugno21Caterina Soavi ha quasi diciotto anni e vive in due realtà ed epoche diverse: a Versailles, nel 1657 e a Mantova, nel 1999. Sono davvero la stessa persona o si tratta di un gioco perverso della mente? Un mistero avvolge la morte della giovane cortigiana e la Caterina del presente sarà costretta e coinvolta a scoprire la verità prima del giorno del suo compleanno. L’inseparabile amica Anna, un affascinante psicanalista e altri personaggi l’accompagneranno in questa corsa contro il tempo.

Amore, destino, amicizia e sospetto si intrecciano capitolo dopo capitolo, tenendo il lettore col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Presentazioni

Rassegna stampa

I narratori

Celate verità

CopertinaCelateVerità_14x21cm_dorso1,05cm1giugno2021Da una pagina di storia importante, quale la “Giornata del Ricordo”, emergono le vicende di questo romanzo, alcune dal sapore amaro.
La protagonista è Miriam, una giovane alle prese con notevoli incertezze, tra cui la scelta di andare a convivere con il suo fidanzato.
Essendo stata molto legata alla nonna Jelena vuole assolutamente scoprire gli incomprensibili misteri che aleggiano dopo la sua enigmatica morte.
L’autrice ci fa conoscere e rivivere numerosi segreti, anche attraverso viaggi nei territori istriani e nelle città e paesi che un tempo facevano parte della nostra splendida penisola italiana.

Presentazioni

Rassegna stampa

I narratori

Chi sa ridere è padrone del mondo

2020 (1)Bologna, fine anni Novanta.
Diego Busacchi, giornalista sportivo, scrive per il principale quotidiano della città. Non ha ancora compiuto trent’anni e la sua vita è scandita da partite, allenamenti, uscite con gli amici e da una relazione travagliata con Sara. Nel giornale per il quale lavora viene assunta Ludovica che ha da poco concluso uno stage a Roma e si occupa di moda, cultura e spettacolo. Ludovica è di una bellezza disarmante e tra i due nasce una forte intimità che finirà per condizionare le loro vite.
Ma chi è davvero questa ragazza? Cosa nasconde il suo passato? E in tutto ciò Diego che ruolo avrà?
Chi sa ridere è padrone del mondo racconta Bologna dal suo interno, si snoda negli anni prosperi dello sport cittadino e, soprattutto, scava nel profondo di due vite apparentemente lontane ma accomunate dalla passione per il giornalismo e mosse da una costante irrequietezza delle loro anime.

Presentazioni

Rassegna stampa

I narratori

Strade parallele

StampaÈ domenica mattina quando a Porto Garibaldi, nel canale, affiora un cadavere senza documenti di riconoscimento. Fin da subito, però, appare ben chiara la sua identità: l’uomo è infatti noto nell’ambiente portuale.
Disgrazia, suicidio, omicidio?
Gli indizi e le “forti pressioni” ricevute, per concludere l’indagine prima possibile, tenderebbero ad escludere il delitto, ma… qualcosa pare non convincere gli inquirenti della locale stazione dei carabinieri.
Con questo quarto volume l’autore Ivan Furlanetto continua a stupirci con nuove investigazioni, condotte dall’ormai noto Antonio Zumpano, maresciallo dei carabinieri, coadiuvato dall’inseparabile amico Alfredo Franceschi. Questa squadra “vincente”, dal 2013, ci propone delitti e intrighi, che troviamo sugli scaffali delle librerie italiane.

Presentazioni

Rassegna stampa

I narratori

Vendetta diabolica

CopertinaVendettaDiabolica_14x21cm_Dorso7mmSENZAcrociniMarco rivede dopo parecchio tempo i compagni del liceo e li invita al suo imminente matrimonio. Durante questa giornata, di festa, di serenità, di allegria, sia per gli sposi che per gli invitati, accade un episodio sconvolgente…

Da questo momento si attiveranno dinamiche imprevedibili ed inquietanti, che terranno il lettore in continua apprensione fino all’ultima pagina del libro, quando verrà alla luce la diabolica tela, tessuta con precisione e astuzia. La vendetta è un lucido impulso tra la razionalità e l’istintività.

Presentazioni

Rassegna stampa

Pagina 1 di 41234